Il tuo browser non supporta JavaScript!

Partnership e relazioni fiduciarie: il caso delle famiglie accoglienti e solidali a Napoli

digital Partnership e relazioni fiduciarie: il caso delle famiglie accoglienti e solidali a Napoli
Articolo
rivista POLITICHE SOCIALI E SERVIZI
fascicolo POLITICHE SOCIALI E SERVIZI - 2008 - 2
titolo Partnership e relazioni fiduciarie: il caso delle famiglie accoglienti e solidali a Napoli
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 02-2008
issn 1128546X (stampa) | 18277934 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il presente contributo dà conto di un’esperienza significativa di partnership tra due associazioni, originarie la prima di Milano, la seconda di Napoli, la cui collaborazione ha consentito lo sviluppo di un interessante progetto di accoglienza e sostegno ai minori in difficoltà e alle loro famiglie nel Quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, un contesto particolarmente degradato e altamente esposto alla malavita. Il focus della ricerca presentata, che è stata condotta nel 2007, è quello di cercare di comprendere come è stato possibile attivare relazioni fiduciarie e cooperative tra famiglie in un contesto così altamente compromesso proprio sul versante delle relazioni solidali. Cioè, in altri termini quali elementi hanno consentito a questa partnership di dare il via a una buona pratica a favore delle famiglie (Bramanti, 2007) e dei minori, in grado di incrementare il capitale sociale presente nella comunità. Quello che si è verificato in questo caso è la possibilità di incidere in un territorio particolarmente complesso, attivando le risorse della comunità, opportunamente sostenute e “capacitate” da due associazioni originariamente operanti in contesti lontani.