L’integrazione socio-sanitaria: un test di qualità per la programmazione - Salvatore Rizza - Vita e Pensiero - Articolo Politiche Sociali Vita e Pensiero

L’integrazione socio-sanitaria: un test di qualità per la programmazione

digital L’integrazione socio-sanitaria: un test di qualità per la programmazione
Articolo
rivista POLITICHE SOCIALI E SERVIZI
fascicolo POLITICHE SOCIALI E SERVIZI - 2008 - 1
titolo L’integrazione socio-sanitaria: un test di qualità per la programmazione
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2008
issn 1128-546X (stampa) | 1827-7934 (digitale)
€ 6,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La centralità della programmazione nel governo delle politiche sociali garantisce la qualità ei servizi ed evita negative improvvisazioni e volontaristiche velleità.L'impulso dato all'attività programmatoria dalla l.285/97 e, specie per quanto riguarda le politiche dei servizi socio-sanitari,dal Dgl 229/99 e dalla l.328/00, caratterizza l'attività politica e di governo delle Regioni. L'integrazione socio-sanitaria occupa un posto rilevante nelle politiche regionali e la sua maggiore o minore efficacia rappresenta un test per misurare la qualità dei servizi e della politica programmatoria stessa.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento